🌜

Un piccolo passo
per l’uomo…

goa-boa 2019

Giovedì 18
Luglio 2019

CARL BRAVE
ALFA
PNKSAND
DUTCH NAZARI
GHEMON

GOA-BOA
FESTIVAL

GENOVA
PORTO ANTICO
ARENA DEL MARE 

ORARI
Apertura porte
e biglietteria
ore 18.30

BIGLIETTI
in vendita online
TICKETONE

BIGLIETTI
vendita offline
GOABOX
Piazza Pollaiuoli 66R Genova;
oppure
cerca qui il posto vendita
più vicino a te:
PREVENDITE AUTORIZZATE

Partecipa
EVENTO Facebook

A Genova-Quarto succedono spesso cose interessanti: c’è chi parte con 1000 followers e chi scrive hit da milioni di ascolti/views mentre prepara Maturità.

Con uno stile musicale in bilico tra pop, rap e indie, Andrea de Filippi  in arte ALFA – genovese, classe 2000 – a 8 anni suona la chitarra a 10 il pianoforte e a 15 partecipa ai contest di freestyle. 

Il suo ultimo singolo Cin Cin ha totalizzato 420k ascolti su Spotify in poco più di 3 giorni; il video – fatto senza l’uso di telecamera ma solo con immagini condivise da smartphone (chissa se qualcuno lo aveva mai fatto prima…) ha superato le 90k visualizzazioni su Youtube, in meno di 24 ore entrando di filato in “tendenze“. 

Nonostante la giovane età, ALFA in meno di un anno ha totalizzato da indipendente più di 5 milioni di visualizzazioni su YouTube e più di 3 milioni di ascolti su Spotify.

I suoi ultimi tre video sono entrati nelle tendenze di YouTube (arrivando all’8 posto senza nessuno sponsor).

Tempo al tempo” ha raggiunto le 150.000 visite in solo 24 ore; numeri davvero sorprendenti ALFA li ha ottenuti anche su altre piattaforme, come ad esempio Tik Tok dove due suoi singoli (Dove Sei? e Chiara Ferragni) sono stati condivisi in più di 4 milioni di tik tok.

Le canzoni di ALFA sono arrivate anche a numerosi “big”:  Fedez e persino Macklemore hanno condiviso nelle loro storie Instagram uno dei suoi singoli.

Nei suoi pezzi si può sentire l’amore per la sua città, ad esempio nel singolo “Dove Sei?” (1.3 milioni su YouTube, 2 milioni su Spotify) il ritornello con la frase “andiamo all’estero, che bella Genova però” è diventato un tormentone non solo in Liguria…

Da un anno ALFA collabora con il produttore Lorenzo Milano, in arte Yanomi, per la realizzazione del progetto Wanderlust EP.

Il termine “Wanderlust” indica la malattia genetica del viaggiatore, che causa una voglia irrefrenabile di conoscere, provare nuove esperienze e raccontarle. Questo rispecchia completamente il carattere di Andrea, che gestisce in prima persona anche un brand chiamato, appunto, “Wanderlust”.

Andrea oggi:
prepara maturità
ascolta Frah Quintale ma anche Modugno e Morricone “perchè voglio conoscere i grandi… si, anche Gainsbourg solo 4-5 pezzi ma approfondirò presto”…
organizza il suo live al prossimo Goa-Boa “un po’ come lo farebbe Post Malone”…
prova a non innamorarsi

ALFA // Facebook // Instagram