BLANCO
BNKR44
OLLY
DERIANSKY
ELE A
COLLA ZIO

e altri artisti
in via di annuncio



GENOVA
Venerdì 24
Giugno 2022

PARCO DEGLI ERZELLI
GREAT CAMPUS

apertura porte
ore 16



BIGLIETTI E
ABBONAMENTI

PRIMO SETTORE
POSTI LIMITATI
42 Euro + dp

SECONDO SETTORE
33 Euro + dp

BIGLIETTI
ESAURITI

ABBONAMENTO
(in numero limitato)
VALIDO PER 3 SERATE
24.25.26 Giugno 2022
ABBONAMENTO



ACQUISTA
IL TUO BIGLIETTO SU

I BIGLIETTI SONO ESAURITI.

PARTECIPA
EVENTO
FACEBOOK

QONATI (Asian Fake) è il nuovo album  dell’artista emiliano che fonde con sorprendenti risultati elettronica dubstep e hip hop, continuando – per alcuni –  il percorso un tempo intrapreso da Salmo. Live ad altissima intensità da non perdere!

“Ascoltatelo: lo amerete o lo odierete in ogni caso vi scombussolerà” (Rolling Stone)

Deriansky, è il progetto di Dario Donatelli, classe ‘99, giovanissima promessa di Asian Fake. Cresciuto a Parma, muove i suoi primi passi nel mondo del rap all’età di 14 anni. Si avvicina al mondo della produzione da autodidatta, appassionandosi alle sonorità della dubstep fino a sviluppare un proprio personalissimo linguaggio, in grado di coniugare elettronica hardcore e rap.

Negli ultimi anni l’artista ha frequentato la scena underground parmense emilanese, prendendo parte a battle di freestyle ed eventi legati al mondo hip hop underground, percorso che Deriansky ha percepito come importante per la propria formazione artistica e umana, come occasione per vivere questo mondo e capire cosa c’è alle fondamenta del genere.


Il brano “Team Crociati”, pubblicato a giugno 2020 all’interno dell’album collettivo“HANAMI”, segna l’ingresso di Deriansky nel roster di Asian Fake. Segue l’album“QHOLLA” (novembre 2020), dodici tracce interamente scritte e prodotte da Deriansky che esplorano il concetto di ansia nelle sue molteplici sfaccettature.Le liriche crude dei testi e le inedite produzioni dense di sonorità acute e metalli che accompagnano l’ascoltatore alla ricerca di un punto di contatto con questa emozione al fine di poterla metabolizzare e dominare.

Il disco incorpora tra i suoi riferimenti la fusione di elementi che provengono dal background hardcore, dubstep e hip hop. In una visione più ampia del progetto, fondamentale è stato l’incontro con NIC PARANOIA(promessa del visual design) e Giorgio Cassano(regista e videomaker) che collaborano attivamente al progetto di Deriansky, curandone la veste grafica ed estetica e dando vita a un immaginario che traduce perfettamente le suggestioni musicali dell’artista.

DERIANSKY | Instagram